Torneo Galeazzi, donati 5mila euro a Bambino Gesù e “Natale 365”

0
11
Cavalieri di colombo

Abbracci e sorrisi in occasione della Santa Messa Natalizia dei Cavalieri di Colombo, presieduta dal cardinale James M. Harvey, arciprete della Basilica di San Paolo fuori le mura, tenutasi lo scorso venerdì 20 dicembre. In occasione della celebrazione è avvenuta la consegna dei proventi raccolti durante la XXXIII edizione del Torneo Conte Enrico Pietro Galeazzi.

Presso uno dei cinque centri cittadini dei Kofc (Knights of Columbus), il Centro Sportivo Pio XI, nell’omelia il porporato statunitense ha sottolineato l’impegno e la generosità dei Cavalieri di Colombo in favore della cittadinanza romana, specie quella giovanile. Quindi, prima del consueto brindisi augurale, è stato consegnato l’assegno dei fondi raccolti nel 2019 nell’ambito del Torneo Galeazzi di calcio giovanile.

I biglietti della lotteria di beneficenza, acquistati nel corso della scorsa edizione, aiuteranno la Fondazione Bambino Gesù Onlus a sostenere il Progetto di Ricerca sulla Sindrome dell’Intestino Corto e l’Associazione di volontariato “Natale 365”, che ha come obiettivo quello di vivere lo spirito del Natale ogni giorno dell’anno. Ogni 25 del mese infatti, i volontari di questa organizzazione portano doni ai pazienti oncologici presso la “Casa di Andrea Tudisco” e generi alimentari e vestiti ai senza fissa dimora della zona di San Pietro.

Soddisfatto Enrico Pietro Demajo, direttore della Fondazione Cavalieri di Colombo: «Dai gol e dai sorrisi dei ragazzi sui campi di calcio ai sorrisi di tante persone bisognose. I Cavalieri di Colombo hanno a cuore la vicinanza ai disagiati, a chi soffre ed è in stato di necessità. Specialmente in questo periodo natalizio dove è potenziata la cultura del dono, della gratuità, e della generosità».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here