Astro Garbatella e CSI Roma: “Siamo tutti nella stessa squadra”

“Siamo Tutti nella stessa squadra”. È la mattinata sportiva all’insegna dell’integrazione e del divertimento organizzata dalla scuola calcio Astro Garbatella, società che opera all’interno dell’Oratorio San Filippo Neri, meglio noto come la Chiesoletta in collaborazione con il CSI Roma.

astro garbatella - Astro Garbatella e CSI Roma, <br> alla Chiesoletta "Siamo tutti nella stessa squadra"Rinviato a causa della pioggia che si è abbattuta su Roma lo scorso fine settimana, l’appuntamento è per domenica 3 marzo, dalle ore 10 alle ore 13, in via delle Sette Chiese.

I valori trasmessi da San Filippo Neri

Ne abbiamo parlato con Sandro Giuliana, coordinatore di Astro Garbatella, a cui abbiamo chiesto da dove è nata l’idea.

“L’idea – spiega – è nata da un episodio poco gradevole che ha visto coinvolti dei bambini, parliamo di bambini piccoli, non vogliamo ingigantire l’episodio, ci sono state delle prese in giro. Questo ci ha dato lo spunto per avvicinare i bambini tra loro con il veicolo del calcio. Il messaggio è proprio lo slogan ‘Siamo tutti nella stessa squadra’: siamo tutti coinvolti, viviamo tutti insieme”.

“Abbiamo invitato le società che sono iscritte al CSI e partecipano al campionato Oratorio Cup degli under 8, di bambini cioè nati negli anni 2011, 2012, 2013. Faremo una divisione casuale – aggiunge Sandro di Astro Garbatella – non tenendo conto della squadra di appartenenza. […]Sarà un modo per conoscersi meglio, fare amicizia e non considerarsi avversari”.

Quale miglior posto, dunque, dell’oratorio di San Filippo Neri, il santo della gioia, educatore di tanti ragazzi, “per far giocare i bambini” e “diffondere valori della lealtà, dello spirito di collaborazione, dell’aggregazione?”

Il “quarto tempo”

Ma la mattinata non si esaurisce con la partita di calcio. Obiettivo è quello di portare fuori dal campo i valori di condivisione e di amicizia. Così, dopo il match, ad attendere i piccoli e le loro famiglie ci sarà il cosiddetto quarto tempo: “Una merenda insieme, per chiudere la giornata in maniera festosa”.

Ascolta il servizio integrale:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here